CHI SONO

ESPERIENZE PROFESSIONALI

Riccardo Morici nasce a Catania nel 1975 e si diploma al Liceo Classico Don Bosco. Successivamente si iscrive alla facoltà di Medicina e Chirurgia della sua città natale dove si laurea, nell'ottobre 2000, con il massimo dei voti e la lode discutendo la tesi “Attuali orientamenti terapeutici nel trattamento del carcinoma del retto basso”. 

 

L'anno successivo consegue l'abilitazione all'esercizio della professione e viene ammesso alla Scuola di Specializzazione in Chirurgia Generale. Durante il IV anno frequenta (2003-2004) l'U.O.C. di Chirurgia Generale dell’Ospedale S.Vincenzo di Taormina (Dir.: Prof. V. Morici) maturando un crescente interesse per la chirurgia laparoscopica e d’urgenza; il V e VI  (2004-2006) lo vedono impegnato presso l’U.O.C. di Chirurgia Generale dell’Ospedale Baggiovara di Modena (Scuola Speciale ACOI di Chirurgia Laparoscopica e Mini-invasiva) diretta dal Prof. G. Melotti. In questi due anni, il giovane medico svolge attività assistenziali di:

 

  • corsia (ingresso attivo nei turni di reparto con conseguimento di progressiva autonomia);

  • ambulatorio;

  • affiancamento della guardia strutturata;     

  • sala operatoria in qualità di I e II operatore. 

 

Si diploma nell'ottobre del 2006 con il massimo dei voti e la lode presso il Dipartimento Universitario “Chirurgia Generale e Oncologica” (Dir.: Prof. Francesco Basile) dell' Università degli Studi di Catania discutendo la tesi “Tumori Neuroendocrini del Pancreas: Trattamento Laparoscopico”. 

 

Frequenta, tra la fine del 2006 e i primi mesi del  2007, l'U.O.C. di Chirurgia Generale dell'Ospedale Ramazzini di Carpi (Dir.: Dott. S. Bonilauri) dove prende parte, in qualità di aiuto operatore, a numerosi interventi di By-pass Gastrico e Gastroplastica Verticale  con accesso Laparoscopico.

Tra la fine del 2007 e il 2018 ricopre il ruolo di Dirigente Medico nel reparto di Chirurgia Generale e d'Urgenza IRCCS Azienda Santa Maria Nuova di Reggio Emilia (Dir.: Dott. S.Bonilauri).

Attualmente è Dirigente Medico presso la “I Clinica Chirurgica Universitaria” del Policlinico Gaspare Rodolico di Catania (Dir.: Prof. Francesco Basile).
 

Nel 2010 consegue il titolo di Dottore di Ricerca in “Fisiopatologia pre e post operatoria in chirurgia d'elezione e d'urgenza” presso l'Università degli Studi di Catania discutendo la tesi “Risultati della Chirurgia Bariatrica e Metabolica per Via Laparoscopica”.

Prende parte a numerosi corsi d'aggiornamento specialistici e teorico-pratici di chirurgia laparoscopica di base e avanzata, di chirurgia del politrauma e dell’obesità. Si dedica alla ricerca e partecipa a numerosi congressi in qualità di relatore e correlatore ricevendo nel 2005 il premio per la migliore comunicazione “Under 40”. 

Il Dott. Riccardo Morici ricopre il ruolo di Dirigente Medico

presso la “I Clinica Chirurgica Universitaria”

del Policlinico Universitario Gaspare Rodolico (Catania),

diretta dal Prof. Francesco Basile.

A.O.U. Policlinico - Vittorio Emanuele

Via Santa Sofia, 78 - Padiglione 8

95123 - Catania

person-touching-open-macbook-on-table-83
Logo Riccardo Morici

Dr. Riccardo Morici

CHIRURGO GENERALE

Riccardo Morici Chirurgia Generale Colon

INTERVENTI CHIRURGICI

Il Dott. Riccardo Morici ha maturato negli anni un'ampia esperienza in chirurgia oncologica e in chirurgia generale e d'urgenza. Adotta, ove possibile, la tecnica laparoscopica e ha all'attivo più di 3000 interventi di cui circa 2000 come primo operatore. La casistica chirurgica affrontata comprende interventi su:

  • colon-retto (emicolectomie destre, sinistre, resezioni segmentarie del colon trasverso, resezioni del retto);

  • intestino tenue (resezioni di tenue); 

  • stomaco (gastrectomie totali e sub totali comprese le resezioni parziali per GIST); 

  • esofago e diaframma (trattamento di reflusso gastro-esofageo, ernia iatale da scivolamento, acalasia); 

  • colecisti e vie biliari mediante tecnica laparoscopica; 

  • pancreas (pancreasectomie sinistre con o senza splenectomia, necrosectomie per pancreatite);

  • surrene (surrenalectomie totali mini invasive); 

  • di parete (plastiche di ernie inguinali o crurali e plastiche di laparocele); 

  • milza (splenectomie laparoscopiche); 

  • bambini (appendicectomie o asportazione linfonodi);

  • esplorativi (laparoscopie diagnostiche o di chirurgia minore). 

Riccardo Morici Chirurgia Generale Colon